FONDO ANTICO

Ad Agosto 2013 si è concluso il prezioso e impegnativo lavoro di catalogazione delle 719 cinquecentine conservate, fino alla seconda metà dell’Ottocento, nel Convento Francescano di Leonessa e dal 2008 depositate nella nuova sede della Biblioteca Civica.

Il fondo antico della biblioteca francescana è costituito oltre che dalle cinquecentine anche da circa un migliaio di edizioni dei secoli XVII-XVIII e da 38 incunaboli. Come mostrano con evidenza gli ex libris apposti sui volumi sin dal 1571 e le numerose altre note di possesso che li accompagnano, i frati Cappuccini del Convento francescano riuscirono ad incrementare i loro fondi librari attraverso i lasciti testamentari e le donazioni che vi fecero confluire le biblioteche private d’illustri studiosi leonessani. Altra fonte di incremento bibliografico fu probabilmente anche l’incameramento dei libri presenti nelle biblioteche di altre istituzioni religiose come quelle degli Agostiniani.

Allo stato attuale delle conoscenze tuttavia non si può dire se la presenza di libri ascrivibili al patrimonio bibliografico degli agostiniani sia frutto di una trasmigrazione casuale e limitata nel tempo o una fusione a più ampio raggio.

Questo catalogo trae origine dal lavoro di schedatura in SBN del fondo antico della Biblioteca civica “G. Cultrera” voluto dall’Amministrazione comunale di Leonessa ed approvato dall’Assessorato alla cultura della Regione Lazio. L’edizione cartacea, raccogliendo i dati bibliografici raccolti nel censimento delle edizioni del sec. XVI, vuole essere la tappa iniziale di un più esaustivo impegno di lavoro che porti alla conoscenza dell’intero fondo antico, comprensivo di incunaboli e di edizioni dei secc. XVII-XIX, prodromo di ogni eventuale futura ricerca storica su Leonessa e la sua evoluzione culturale.

{

SEZIONE IN ALLESTIMENTO

A breve online

Indirizzo

Leonessa, Piazza 7 Aprile 1944

Telefono

0746 923212

E-MAIL

contatti@bibliotecacultrera.it